UN TRUCCO NATURALE E HOME-MADE ANTI ZANZARE

UN TRUCCO NATURALE E HOME-MADE ANTI ZANZARE

UN TRUCCO GREEN E HOME-MADE ANTI ZANZARE: vincere il nemico con astuzia nella piacevole e accogliente atmosfera di casa propria.

L’arrivo dell’estate, della bella stagione e del caldo porta un piccolo e fastidioso, inevitabile inconveniente chiamato… zanzare!

Oggi vi insegniamo un semplice ed efficace trucco natural style per tenerle lontane. Una suggerimento che si tinge dei toni caldi del fuoco e di aromi rilassanti. Questo oggetto grazioso e originale abbellirà la vostra casa, rendendo l’atmosfera piacevole e romantica: sono dei centrotavola profumati, da mettere sul tavolo del giardino o del terrazzo, della cucina o del soggiorno oppure sui balconi casa e vi aiuteranno a tenere le zanzare alla larga per tutta la sera.

Per realizzarli vi servirà la luce soffusa delle candele galleggianti, gli inebrianti profumi del rosmarino e dell’eucalipto, le fresche note del limone e del lime e dei recipienti. Date sfogo a creatività e fantasia nella realizzazione di questi lavoretti scegliendo il recipiente che preferite per forma e materiale, il colore delle vostre candele preferite ed i materiali per decorare il vostro “scaccia zanzare”.

Per prima cosa tagliate 1 o 2 limoni e lime a fettine , poi inserite le fettine di frutta e i rametti di rosmarino nel recipiente, riempitelo di acqua e aggiungete qualche goccia di olio di eucalipto. Per ultime aggiungete le candele galleggianti .

Potete creare quanti centro tavola desiderate, ma si consiglia di non usare troppo olio di eucalipto per evitare che il profumo risulti sgradevole per qualcuno.

VI SUGGERIAMO ANCHE 10 RIMEDI NATURALI PER TENERE LONTANE LE ZANZARE:

Le zanzare sono il nemico n°1 dell’estate. Nei caldi mesi estivi diamo battaglia ogni giorno, a qualsiasi ora, a questi fastidiosi insetti, che dopo averci punto e succhiato il nostro sangue( sì, sono dei piccoli e odiosi vampiri) lasciano degli altrettanto fastidiosi effetti collaterali: prurito, gonfiore, irritazioni, e talvolta infezioni della pelle. Qui di seguito vi proponiamo 10 semplici rimedi naturali home made per neutralizzare le zanzare, rimedi efficaci sia come prevenzione che come post puntura.

OLIO DI NEEM: é un potente ed efficace antibatterico, antivirale e anti fungino conferisce alla pelle un odore che allontana le zanzare, perché non é di loro gradimento. Potete mescolarlo insieme a dell’olio di cocco , usando le stesse dosi e applicarlo sulla vostra pelle, proteggendovi dalle punture delle zanzare per circa 8 ore

OLIO DI EUCALIPTO E LIMONE: se mescolate assieme questi due olii in parti uguali e spalmate sul corpo la miscela ottenuta ,respingerete efficacemente le zanzare, che si terranno alla larga da voi, perché la presenza di un componente attivo, il cineolo, é un efficace antisettico e idrorepellente e una volta applicato ADDIO ZANZARE

CANFORA: questo ingrediente, facile da trovare, si rivela un ottimo rimedio naturale per neutralizzare le zanzare. Bruciate un po di canfora in una stanza e chiudete porte e finestre per circa 20 minuti e poi riapritele per rientrare nella stanza senza più zanzare

BASILICO SACRO: secondo uno studio pubblicato da Parasitology Research Journal, questa pianta é ideale per uccidere le larve delle zanzare e per respingerle efficacemente. Coltivatene un po’ vicino alla finestra e ne trarrete grandi benefici.

AGLIO: l’odore acre, forte e penetrante dell’aglio non piace alle zanzare , che le tiene ben lontane con forza ed grande efficacia. Potete schiacciare degli spicchi di aglio e poi farli bollire in acqua ,successivamente versate l’acqua in un nebulizzatore e la spruzzate nella stanza in cui ronzano le zanzare. Questo preparato potrebbe allontanare anche tutti gli umani presenti nella stanza, quindi dovete essere dei veri amanti dell’aglio in famiglia per riuscire ad utilizzarlo!

LAVANDA: il suo profumo forte ed inebriante stordisce le zanzare, neutralizzandole impedendo loro di pungerci. E’ sufficiente versare qualche goccia di olio di lavanda sul cuscino o sulle lenzuola del letto.

TEA TREE: questo antibatterico e antimicotico naturale é molto forte ed efficace, previene le punture delle zanzare e le tiene alla larga. Potete mettere qualche goccia di questo olio sulla pelle o in un vaporizzatore per liberare il profumo che ucciderà i fastidiosi insetti

CITRONELLA:questo olio serve a prevenire le punture le zanzare, basta mettere un po’ di estratto di citronella in un vaporizzatore o versarlo su una candela.

BICARBONATO DI SODIO: questo rimedio é efficace per le punture delle zanzare non per respingerle anzitempo, é alcalino perciò neutralizza il ph della pelle alleviando il prurito e i fastidio causati dalla puntura della zanzara.

Sciogliete un cucchiaio di bicarbonato in un bicchiere di acqua, bagnate un panno pulito con questa miscela e mettetelo poi sopra la zona punta per 15-20 minuti. In alternativa potete preparare una pasta con amamelide e bicarbonato di sodio e poi applicarla sul ponfo rosso per 10 minuti circa e risciacquare con acqua tiepida.

MENTA: l’olio estratto dalla menta é un ottimo repellente contro le zanzare. Potete diluire qualche goccia nell’acqua e poi versarla nel nebulizzatore per spruzzarlo nell’ambiente o più semplicemente mettere dei rametti di menta fuori dalla finestra della stanza.

Vi proponiamo, infine, un altro rimedio naturale, uno spray repellente che terrà lontane le zanzare , dotato di un profumo piacevole e creato senza componenti chimici

INGREDIENTI

  • 8 gocce di olio essenziale di citronella
  • 4 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • 4 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • 4 gocce di olio essenziale di menta
  • ¼ di tazza di ammamelide pura.

PROCEDIMENTO

versate tutti gli olii in un nebulizzatore di vetro o plastica , agitate e spruzzate abbondantemente, applicandolo sulla vostra pelle generosamente

Vi ricordiamo che, se siete in dolce attesa, è meglio che evitiate l’utilizzo degli olii essenziali e chiediate il parere del Vostro medico prima di applicare qualsiasi sostanza sulla vostra pelle.

Share This

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *